Programma giornaliero

Le pause ed i pranzi sono scaglionati durante la giornata scolastica. Tutti gli studenti usufruiranno di almeno 2 pause di 30 minuti ciascuna durante la giornata scolastica.

Scuola primaria e media
8:00-8:30 Gli studenti arrivano a scuola sotto la supervisione dei membri dello staff della Scuola Internazionale Ambrit
8:30 Gli studenti entrano a scuola
8:40 Appello
15:30 Conclusione delle lezioni
15:45 Tutti gli studenti devono essere ritirati dai genitori entro quest’ora
15:45 Inizio delle attività di dopo-scuola
16:40 Conclusione del dopo-scuola
16:45 Partenze degli autobus pomeridiani

 

Prima infanzia
8:00-8:30 Gli studenti arrivano a scuola e sono supervisionati dai membri dello staff della Scuola Internazionale Ambrit
8:30 Gli studenti entrano a scuola
8:50 Appello
15:15 Gli studenti possono essere ritirati dai genitori
15:25 Uscita con autobus
15:30 Uscita senza bus
15:45 Tutti gli studenti devono essere ritirati dai genitori entro quest’ora
15:45 Inizio del dopo-scuola
16:45 Conclusione del dopo-scuola
16:50 Partenza degli autobus pomeridiani

Presenze/Assenze

I genitori devono informare l’insegnante della classe del proprio figlio direttamente via e-mail quando un bambino sarà assente. Se un’assenza dura più di 5 giorni, (o quando un bambino ha contratto una malattia infettiva) deve essere fornito un certificato medico di buona salute il giorno del ritorno del bambino.

Si consiglia vivamente ai genitori di evitare lunghi periodi di assenza non necessaria durante l’anno scolastico poiché ciò ostacola il processo di apprendimento e mette gli studenti in una posizione di svantaggio. Se decidi di allontanare tu* figl* da scuola per un certo periodo di tempo, deve essere inviata una e-mail esplicativa, indirizzata al Preside competente, entro e non oltre 2 settimane prima di qualsiasi assenza programmata e prolungata. Gli studenti sono tenuti a recuperare il lavoro perso. Da un lato gli insegnanti possono essere di supporto al recupero, dall’altro è responsabilità dello studente organizzare e completare i compiti necessari. Per gli studenti che non sono presenti per il 25% dell’anno scolastico, per motivi medici o di altro tipo, sarà necessario ripetere l’anno se non previo accordi con il Direttore della scuola.

È molto importante che la scuola tenga un registro accurato delle presenze su base giornaliera. Chiediamo pertanto a studenti e genitori di attenersi alle seguenti procedure:

  1. I genitori di qualsiasi studente assente per l’appello mattutino riceveranno una telefonata per verificare l’ubicazione dei propri figli. Questo per assicurarci di avere un registro accurato degli studenti presenti ogni giorno a scuola.
  2. Se tu* figli* arriva in ritardo (definito come: dopo l’appello mattutino in classe) deve effettuare il check-in presso la cabina di accoglienza nell’atrio. Gli studenti riceveranno un pass per il ritardo ed il loro status cambierà durante i successivi appelli. Gli insegnanti non ammetteranno gli studenti a lezione senza il pass.

A volte i nostri studenti avranno ospiti che vorrebbero portare a scuola per una visita. Sebbene cercheremo di soddisfare queste richieste, potremmo non essere in grado di farlo, specialmente nelle classi più numerose. Devono essere rispettate le seguenti linee guida per gli ospiti:

  • I genitori faranno richiesta al Preside verbalmente o per iscritto almeno una settimana prima della visita.
  • Il preside discuterà la visita con l’insegnante di classe e si impegnerà ad accogliere il visitatore, purché si adatti al programma e ai piani dell’insegnante.

Se l’insegnante e il preside decidono che il visitatore può essere ospitato, sarà per un massimo di un giorno di scuola (solo) per anno accademico. Visite più brevi di 1-2 ore hanno un impatto minore sull’apprendimento e sono fortemente incoraggiate. I visitatori non possono partecipare alle attività del dopo-scuola, né possono usufruire dello scuolabus. Un modulo di responsabilità dovrà essere firmato e depositato presso l’ufficio prima che uno studente possa partecipare alla giornata scolastica.

Salute e sicurezza

Durante la registrazione i genitori sono pregati di compilare e firmare un modulo di uscita di emergenza in caso di imprevisto. I numeri di casa e di cellulare di emergenza sono molto importanti. Si prega di informare immediatamente la scuola di eventuali modifiche ai numeri di contatto.

Infortuni – Gli incidenti minori vengono segnalati all’ufficio e curati dall’infermiera della scuola o da un membro del personale con conoscenze di primo soccorso. L’infermiera o l’insegnante invierà un’e-mail alla famiglia spiegando cosa è successo. Il Preposto interessato sarà informato. Se un bambino è gravemente ferito o malato e necessita di un ricovero immediato (es. pericolo di vita) sarà portato all’ospedale più vicino (di solito San Camillo) accompagnato da un rappresentante della scuola di lingua italiana. I genitori vengono immediatamente avvisati e invitati a incontrarsi in ospedale.

Malattia – Se un bambino arriva a scuola malato o si ammala durante la giornata scolastica, i genitori saranno contattati telefonicamente e saranno tenuti a ritirare il bambino. Si prega di non inviare medicinali di alcun tipo. Se tuo figlio non sta abbastanza bene per giocare all’aperto, tienilo a casa poiché non possiamo sorvegliare i bambini nelle aule durante le pause.

Malattie Infettive – Quando un bambino torna dopo aver avuto una malattia infettiva (morbillo, pertosse, mal di gola, pidocchi, ecc.), il bambino potrà entrare in classe solo se munito di cartella clinica. Se tu* figli* ha una malattia infettiva, ti preghiamo di avvisare l’ufficio scolastico in modo che gli altri membri della classe possano essere informati.

Somministrazione di medicinali – La scuola non è autorizzata alla somministrazione di medicinali.

Pidocchi: se si scopre che tu* figli* ha i pidocchi o le uova mentre è a scuola, verrete avvisati e vi verrà chiesto di portare immediatamente a casa il bambino. Il rientro a scuola può avvenire solo quando tu* figli* completamente libero. Per prevenire i pidocchi, è importante prestare molta attenzione all’igiene personale. I pidocchi possono causare prurito e talvolta infezioni della pelle. Se un* bambin* ha i pidocchi, trattalo subito e informa l’insegnante di classe o l’ufficio scolastico. I genitori degli altri bambini della classe interessata verranno quindi informati e gli verrà consigliato di utilizzare uno shampoo preventivo. Lo shampoo può essere acquistato nella maggior parte delle farmacie e deve essere applicato più di una volta nel corso di una settimana.

Febbre – I bambini che sviluppano la febbre durante l’orario scolastico saranno portati fuori dalla classe e il genitore sarà chiamato a ritirare il bambino. Il bambino riposerà in infermeria fino all’arrivo del genitore.

Mal di stomaco – Anche i bambini che hanno mal di stomaco con nausea, vomito, diarrea o febbre, saranno portati fuori dalla classe fino a quando il genitore non sarà in grado di raccoglierli. Se un bambino vomita o ha la diarrea, la famiglia è pregata di tenerlo a casa per 36 ore dopo l’ultimo episodio di malattia.

Tagli e contusioni – Tutte le lesioni minori (es. tagli, distorsioni, contusioni) saranno trattate immediatamente con disinfettante e bende. Tutte le lesioni riceveranno pronta attenzione.

Congiuntivite – Se un bambino presenta i seguenti sintomi: prurito, sensazione di bruciore, arrossamento, lacrimazione profusa o secrezioni oculari eccessive, i genitori saranno avvisati ed è opportuno consultare un medico per una diagnosi corretta. La congiuntivite virale è estremamente contagiosa e le dosi prescritte di medicinali per il trattamento devono essere assunte prima di rientrare a scuola.

Varicella – La varicella è un virus altamente contagioso che di solito si verifica in primavera e ha un periodo di incubazione di 1 o 2 settimane. Dopo che un bambino ha sviluppato segni di varicella, di solito sull’addome, questi si diffondono sul corpo. Ci possono essere due occasioni separate di eruzione cutanea e il bambino può avere la febbre. Il trattamento si basa sul lenire l’eruzione cutanea. Un bambino non può entrare a scuola con ferite aperte che di solito durano per 7-10 giorni dopo il primo punto. Sarà necessario un certificato medico per tornare a scuola. I genitori della classe infetta saranno avvisati in ogni caso.

Documenti sanitari – La Scuola Internazionale Ambrit considera la salute e la sicurezza come una priorità per la comunità scolastica. Tutti i bambini che entrano a scuola devono avere un record di immunizzazione con le attuali vaccinazioni di DT e il vaccino contro la poliomielite (Bivalente o Trivalente). Il vaccino contro l’epatite B è facoltativo ma consigliabile. Certificato medico (annuale) – Per motivi di sicurezza, tutti gli studenti devono sottoporsi a un esame fisico/sanitario completo prima di entrare a scuola. Una visita medica deve essere completata ogni anno e il certificato medico compilato deve essere consegnato a scuola ogni anno.

L’evacuazione pratica e altre esercitazioni di emergenza si tengono frequentemente durante l’anno scolastico.

I bambini dovranno portare una merenda di metà mattinata come un panino, dei cracker, della frutta o un brick di succo di frutta. Si prega di non inviare cioccolato, caramelle, bevande contenenti caffeina o bevande in bottiglie di vetro. Agli studenti iscritti al programma mensa vengono forniti un primo, un secondo e frutta. La spesa di questo programma sarà fatturata separatamente.

Comunicazioni

Prima dell’inizio di un nuovo anno scolastico, i nuovi studenti sono invitati a scuola per incontrare i loro insegnanti in occasione del New Student Day. Ai genitori e agli studenti viene fornita una panoramica della scuola e i neogenitori possono incontrare il team dell’Amministrazione della Scuola Internazionale Ambrit per discutere dell’anno scolastico e completare l’eventuale burocrazia in sospeso.

Entro le prime due settimane di scuola di ogni anno tutti i genitori sono invitati a scuola come gruppo classe per ascoltare direttamente dagli insegnanti dei loro figl* le aspettative e il curriculum per l’anno scolastico. Gli incontri di classe sono previsti nelle prime due settimane dell’anno scolastico.

L’e-mail è un mezzo efficace per promuovere la comunicazione. Ci auguriamo che il suo utilizzo alla Scuola Internazionale Ambrit contribuisca alle esigenze educative dei nostri studenti rispettando i vincoli di tempo del nostro staff e dei genitori. Di conseguenza, ti chiediamo di seguire queste linee guida: usa la posta elettronica solo per questioni non urgenti; gli insegnanti e gli altri membri dello staff risponderanno alle e-mail entro 24 ore. Si prega di non aspettarsi una risposta immediata. Gli insegnanti trascorrono la maggior parte della giornata insegnando ai tu* figl* e non sono tenuti a controllare la posta elettronica mentre lo fanno. Si prega di identificare il proprio scopo nella riga dell’oggetto del messaggio di posta elettronica. I progressi accademici e i problemi comportamentali di tu* figli* possono essere affrontati al meglio per telefono o programmando una conferenza personale con il suo insegnante. Un messaggio di posta elettronica su questi argomenti non è appropriato. Utilizzare la posta elettronica per avvisare in anticipo gli insegnanti delle assenze programmate. Per i cambi di autobus, è necessario inviare un’e-mail a bus@ambrit-rome.com prima delle 13:00. Non utilizzare la posta elettronica per la pubblicità personale. Si prega di NON inviare e-mail di gruppo al corpo genitori. Il tempo di tutti è prezioso! Tutti gli indirizzi email del personale seguono lo stesso formato: nome.cognome@ambrit-rome.com (es: mary.smith@ambrit-rome.com).

Le newsletter degli insegnanti, dei presidi e del direttore vengono distribuite regolarmente. Questi aggiornamenti forniscono informazioni sull’apprendimento di tu* figli* e su altri programmi o eventi scolastici.

Durante tutto l’anno scolastico i genitori sono invitati a partecipare ai Coffee Morning con il Direttore. Lo scopo dei Coffee Morning è condividere gli obiettivi della scuola e raccogliere input/feedback dai genitori.

The Friends of Ambrit (FoA) è l’associazione di genitori gestita da volontari della Scuola Internazionale Ambrit che collega i genitori di Ambrit e l’amministrazione scolastica. Friends of Ambrit mira a: arricchire il curriculum accademico raccogliendo fondi per finanziare risorse aggiuntive e rafforzando la collaborazione genitore-insegnante; garantire che tutti i fondi raccolti vengano spesi per cause che incarnano i nostri valori fondamentali e assicurarsi che il denaro venga speso nel modo più trasparente, efficiente ed efficace possibile per dare il massimo beneficio e impatto alla comunità scolastica; coinvolge gli studenti al servizio della comunità, aiutandoli a intraprendere azioni ponderate e significative, a costruire relazioni e a sviluppare futuri leader responsabili, compassionevoli e visionari. Partiamo da noi stessi, dando l’esempio. Rafforza la nostra comunità sponsorizzando celebrazioni ed eventi a livello scolastico, contribuendo a rafforzare una cultura che incoraggia la gentilezza e l’integrità e abbraccia l’eccellenza, la diversità e la differenza.

Beni personali a scuola

Tutti gli indumenti degli studenti, zaini, borse per libri e borse per il pranzo devono essere etichettati con il nome del bambino. Agli studenti non è permesso portare a scuola giocattoli e altri oggetti personali (compresi gli e-reader) perché possono essere scambiati, persi o rotti e finire per causare molto turbamento. Il denaro non dovrebbe essere portato a scuola a meno che non sia stato richiesto per uno scopo specifico. I bambini piccoli dovrebbero dare tutto il denaro portato a scuola agli insegnanti per tenerlo al sicuro fino al momento del bisogno. La Scuola Internazionale Ambrit non si assume alcuna responsabilità per eventuali oggetti smarriti o rubati durante la giornata scolastica.

Se un bambino ha bisogno di un telefono cellulare per contattare i genitori dopo la scuola, il telefono deve essere registrato presso la reception, dove verrà conservato fino alla fine della giornata scolastica, per poi essere restituito allo studente. L’ufficio richiederà una lettera della famiglia che spieghi la necessità dello studente di un telefono cellulare.

Se un bambino ha bisogno di un telefono cellulare per contattare i genitori dopo la scuola, può portarlo a scuola ma tenerlo spento e chiuso nello zaino o nell’armadietto tutto il giorno. I telefoni utilizzati durante il giorno verranno confiscati e un genitore dovrà venire a scuola per ritirarli.

  • macchine fotografiche, digitali o a pellicola
  • iPod o lettori mp3
  • console di gioco portatili (GameBoy, PSP ecc.)

Se gli studenti portano a scuola gli oggetti di cui sopra, saranno confiscati e tenuti in segreteria fino al ritiro da parte dei genitori del* bambin*. L’attrezzatura non verrà restituita allo studente. Le apparecchiature elettroniche di casa possono essere causa di distrazione per gli studenti durante la giornata scolastica e la scuola non può essere ritenuta responsabile per oggetti smarriti, danneggiati o rubati.

Tutti gli oggetti smarriti verranno riposti nelle cassette degli oggetti smarriti situate all’ingresso del Parco Avventura del campus principale o nel cestino, accanto all’ufficio nel corridoio inferiore, presso il Centro per l’infanzia. Se un elemento non viene trovato, lo studente interessato è pregato di chiedere assistenza al proprio insegnante di classe. Gli oggetti smarriti verranno conservati nelle cassette per due settimane. e poi saranno conservati fino alla fine del termine quando verranno visualizzati per la raccolta. Se gli oggetti non saranno reclamati entro la fine del mandato, saranno consegnati alle organizzazioni di soccorso a Roma.

I quaderni sono forniti dalla scuola e possono essere conservati dallo studente. Eventuali libri di testo, collane di lettura o libri di classe/biblioteca scolastica devono essere restituiti alla fine dell’anno scolastico in buone condizioni. Sui libri smarriti o restituiti in cattive condizioni verrà applicata una multa. All’inizio di ogni anno e periodicamente durante tutto l’anno, ogni bambino, in ogni livello dell’anno, avrà bisogno del seguente materiale scolastico. Assicurati che tutti questi articoli siano chiaramente etichettati con il nome del bambino.

  • un astuccio con matite colorate, penne, 2-3 matite, temperamatite,
  • gomme e strumenti di misura
  • uno zaino
  • un pranzo al sacco (per gli studenti del pranzo a casa)

Materiali specifici per la prima infanzia:

  • Un grembiule in plastica per l’arte (potete trovarlo a Città del Sole, Via della Scrofa) o un grembiule di cotone. Una maglietta oversize andrà bene
  • Una piccola borsa contenente un cambio di vestiti: calzini, mutande, gilet, tuta da jogging e scarpe da interno – tutti chiaramente etichettati con il nome del bambino
  • Una piccola coperta, un lenzuolo, un cuscino/federa per il riposo (Nursery)

Materiali specifici per la scuola primaria:

  • un grembiule da pittura o una vecchia maglietta grande per progetti artistici
  • una calcolatrice per la classe 5
  • un dizionario e pennarelli per le classi 4-5

Materiali specifici per la scuola media

  • un compasso, un goniometro e un righello
  • un dizionario e evidenziatori per le classi 6-8
  • una calcolatrice scientifica personale per il Grade 8

Codice di condotta – Aspettative di comportamento

Ogni membro della Comunità della Scuola Internazionale Ambrit ha il diritto:

  • Di sentirsi al sicuro
  • Di imparare al meglio delle proprie capacità
  • Di trattare con dignità e rispetto

Per preservare questi diritti, come scuola abbiamo creato le seguenti regole:

Trattiamo noi stessi, gli altri e il nostro spazio con rispetto. NOI siamo tutti responsabili delle nostre azioni. Movimento/Sicurezza: ci muoviamo con calma, silenzio e sicurezza. Usiamo le scale su e giù. Camminiamo a destra. Lasciamo il posto agli studenti più giovani. Bagno: NOI agiamo in modo sicuro in bagno. Rispettiamo la privacy. Teniamo sempre puliti i bagni. Pausa: NOI giochiamo in sicurezza. NOI includiamo gli altri, teniamo il cibo fuori dal campo. Pranzo: arriviamo e usciamo in silenzio, rimaniamo seduti e usiamo le buone maniere, facciamo le pulizie dopo di noi. Occasioni speciali/riunioni: entriamo e usciamo dall’area in silenzio, applaudiamo quando appropriato, rimaniamo seduti e in silenzio.

Il Parco Avventura è aperto alle famiglie Ambrit (tempo permettendo) tutti i giorni dopo la scuola dalle 15:45 alle 16:30.

I bambini devono essere ritirati dopo la scuola alle 15:30 da un genitore o da un tutore. Alle 15:45, i bambini possono utilizzare il Parco giochi avventura sotto la supervisione del genitore o del caregiver.

Un membro dello staff di Ambrit sarà di turno nel Parco Avventura dalle 15:45 alle 16:30 solo per motivi di sicurezza. Il membro dello staff non è responsabile della supervisione dei bambini. Se il membro dello staff nota che i bambini non seguono le regole del parco giochi, indirizzerà il bambino al genitore o al caregiver . Se un bambino ripetutamente non segue le regole del parco giochi, gli verrà chiesto di lasciare il parco giochi.

Regole del parco giochi

Si gioca in sicurezza
Ne includiamo altri
Teniamo il cibo lontano dai tappetini e dalle attrezzature di sicurezza
Usiamo un linguaggio educato

Per motivi di sicurezza, i bambini non possono giocare a calcio nel Parco Avventura.

Ogni classe decide le aspettative specifiche che vengono mostrate e devono essere rispettate da tutti.

Il bar è vietato a tutti gli studenti fino alla fine della giornata scolastica, quando possono entrare SOLO se scortati da un adulto.

  • Armi (giocattolo o altro)
  • Hoverboard
  • Droni
  • Gomma da masticare

Il vandalismo non è tollerato. Lo studente responsabile deve pagare il costo di eventuali danni alle proprietà della scuola o di altri studenti.

  • Lasciare il cortile della scuola senza permesso.
  • Qualsiasi forma di violenza o comportamento che metta in pericolo se stessi o gli altri.
  • Fumo, consumo di alcol o droghe nel campus o durante le gite scolastiche.

La violazione di quanto sopra può comportare la sospensione o l’espulsione. Queste regole si applicano a tutti i siti scolastici, agli eventi e alle gite scolastiche di Ambrit.

In Ambrit i valori dell’International Baccalaureate Learner Profile sono fondamentali per il nostro Codice di condotta e si applicano ai nostri studenti e all’intera comunità scolastica. Il Profilo dello studente è un insieme di valori, che descrivono le qualità delle persone di mentalità internazionale che, riconoscendo la loro comune umanità e la tutela condivisa del pianeta, aiutano a creare un mondo migliore e più pacifico. Ci sforziamo di essere: Inquirenti Sviluppano la loro naturale curiosità. Acquisiscono le competenze necessarie per condurre indagini e ricerche e mostrano indipendenza nell’apprendimento. A loro piace imparare attivamente e questo amore per l’apprendimento sarà sostenuto per tutta la vita. Conoscenza Esplorano concetti, idee e problemi che hanno un significato locale e globale. In tal modo, acquisiscono conoscenze approfondite e sviluppano la comprensione in una gamma ampia ed equilibrata di discipline. Pensatori Esercitano iniziativa nell’applicare le capacità di pensiero in modo critico e creativo per riconoscere e affrontare problemi complessi e prendere decisioni etiche e ragionate. Comunicatori Comprendono ed esprimono idee e informazioni con sicurezza e creatività in più di una lingua e in una varietà di modalità di comunicazione. Lavorano efficacemente e volentieri in collaborazione con gli altri. Principio Agiscono con integrità e onestà, con un forte senso di equità, giustizia e rispetto per la dignità dell’individuo, dei gruppi e delle comunità. Si assumono la responsabilità delle proprie azioni e delle conseguenze che le accompagnano. Di mentalità aperta Capiscono e apprezzano le proprie culture e storie personali e sono aperti alle prospettive, ai valori e alle tradizioni di altri individui e comunità. Sono abituati a cercare e valutare una serie di punti di vista e sono disposti a crescere dall’esperienza. Cura Mostrano empatia, compassione e rispetto verso i bisogni e i sentimenti degli altri. Hanno un impegno personale al servizio e agiscono per fare una differenza positiva per la vita degli altri e per l’ambiente. Amante del rischio Affrontano situazioni non familiari e incertezze con coraggio e previdenza, e hanno l’indipendenza di spirito per esplorare nuovi ruoli, idee e strategie. Sono coraggiosi e articolati nel difendere le loro convinzioni. Equilibrato Capiscono l’importanza dell’equilibrio intellettuale, fisico ed emotivo per raggiungere il benessere per se stessi e gli altri. Riflessivo Considerano attentamente il proprio apprendimento e la propria esperienza. Sono in grado di valutare e comprendere i propri punti di forza e i propri limiti al fine di supportare il proprio apprendimento e sviluppo personale.

Le infrazioni comportamentali sono trattate in modo rispettoso. Le discussioni rivelano quasi sempre la causa di un comportamento inaccettabile. Tutti gli studenti di Ambrit devono essere educati e rispettosi degli altri e dell’ambiente scolastico. Se uno studente mostra un comportamento fuori limite, gli insegnanti daranno allo studente ampio avvertimento sulle conseguenze e sulla linea di condotta da seguire.

Il nostro obiettivo è fornire un ambiente sicuro, attento e coerente basato sul nostro Codice di condotta e sugli attributi del Profilo dello studente. Ai bambini viene insegnato ad assumersi la responsabilità delle proprie azioni e a comprendere le conseguenze di un comportamento accettabile e inaccettabile. I bambini sono incoraggiati a rispettare se stessi, gli altri e il loro ambiente. Il nostro obiettivo è di concentrarci su ciò che gli studenti fanno bene riducendo al minimo l’attenzione data al comportamento “inappropriato”. Per il comportamento “inappropriato” esiste un chiaro percorso comportamentale con un definito struttura per personale, genitori e studenti. Il percorso inizia con l’insegnante di classe/homeroom fino all’intervento del preside e termina con la decisione del direttore. I genitori sono informati in tutte le fasi tramite e-mail, telefonate e di persona.

Codice di abbigliamento

  • Gli studenti devono vestirsi comodamente poiché è essenziale per il loro apprendimento che siano liberi di muoversi e non siano preoccupati di sporcarsi di vernice, cibo o fango. Correranno, prenderanno a calci i palloni e si arrampicheranno; pertanto, è importante vestirli in modo sicuro per il tempo libero.
  • Si prega di far in modo che i bambini possano rimuovere facilmente i vestiti da soli per utilizzare il bagno.
  • I bambini giocano all’aperto quasi tutti i giorni, quindi è molto importante che siano vestiti in modo appropriato per il tempo. Guanti, cappelli e sciarpe dovrebbero essere forniti nei giorni in cui il bambino potrebbe averne bisogno.
  • Le scarpe comode con suola di gomma sono le migliori. Le scarpe che sono scivolose sul fondo o che cadono sempre possono essere pericolose per i bambini. Per favore NO scarpe senza schienale. Assicurati che tutti i sandali abbiano un cinturino intorno al tallone.
  • Per le attività di educazione fisica sono necessari abbigliamento e scarpe adeguati.
  • I capelli lunghi devono essere raccolti.

Gli studenti sono tenuti a vestirsi in modo appropriato per la scuola. L’abbigliamento dovrebbe essere sensibile alla varietà di culture e valori rappresentati nella comunità scolastica e non dovrebbe sminuire l’ambiente di apprendimento. Non sono consentiti eccessi nell’aspetto, inclusi, a titolo esemplificativo, abbigliamento, acconciatura, piercing e tatuaggi. Le linee guida per un “abito appropriato” sono che gli studenti:

  • Indossino abiti e scarpe pratici, ordinati e puliti.
  • Indossino calzature adeguate alle attività della giornata, al clima e alle condizioni atmosferiche; niente infradito.
  • Indossino abiti che coprano le spalle, l’ombelico e il décolleté; niente spalline sottili, spalle scoperte, top all’americana, canottiere o top a tubo.
  • Indossino abiti che non hanno strappi, buchi o sono sfilacciati.
  • Non indossino cappelli, inclusi berretti da baseball, visiere e bandane all’interno dell’edificio.
  • Gonne, vestiti ed i pantaloncini non devono essere più corti di 10 cm sopra il ginocchio.
  • Assicurati che il loro abbigliamento non offenda nessuna delle nostre diverse sensibilità culturali.
  • Assicurati che i pantaloni siano tirati fino alla vita in modo che gli indumenti intimi non siano visibili.
  • Per l’educazione fisica sono necessari abbigliamento e scarpe adeguati.
  • I capelli lunghi devono essere raccolti (solo nella Primaria).

“Abbigliamento inappropriato” è considerato, ma non limitato, a:

  • trucco, eccetto per i balli delle scuole medie.
  • abbigliamento provocante e trasparente
  • abbigliamento che mostra parole, immagini o slogan offensivi o inappropriati

Si prega di notare che il codice di abbigliamento di cui sopra si applica anche alle gite sul campo, ai gruppi in viaggio e a qualsiasi altra attività relativa alla scuola all’interno e all’esterno del campus. Il giudizio finale sull’adeguatezza dell’abbigliamento e dell’aspetto degli studenti spetterà al Direttore.

Compiti a casa

La sezione PYP della scuola ha una politica “niente compiti senza senso”. In pratica ciò significa che agli studenti non verrà chiesto di completare numerosi fogli di lavoro, pagine di esercitazione o svolgere lavori ripetitivi. Significa che gli studenti avranno compiti coinvolgenti che si collegano al loro apprendimento a scuola. I pacchetti settimanali di compiti non devono essere inviati a casa. Tutti gli studenti delle classi 1-5 dovrebbero leggere ogni sera. Tutti gli studenti sono inoltre tenuti a tenere un registro di lettura, anche se ci sono variazioni da un livello all’altro. Gli insegnanti condividono regolarmente le “Connessioni casa-scuola” con i genitori in modo che possano impegnarsi con i loro figli sul loro apprendimento in modi significativi. I fogli di lavoro e le cartelle di lavoro non vengono dati/utilizzati per i compiti a casa a meno che non forniscano un veicolo per il pensiero, la discussione, la ricerca o altre esperienze mirate che estenderanno e miglioreranno l’apprendimento. Esempi:

  • Fai una passeggiata con tuo figlio e presta particolare attenzione alla vita vegetale che vedi intorno a te. Disegna, scrivi e registra ciò che vedi in qualsiasi modo che ispiri te e tuo figlio.
  • Pianta un seme in casa! Discutere di cosa hanno bisogno le piante per crescere e sopravvivere. Scatta foto della pianta e aiuta tuo figlio a condividerlo con la classe.
  • Visita un museo con tuo figlio. Clicca su questo link per vedere quali sono le possibilità: http://www.coopculture.it/dove.cfm?id=58091
  • Inizia un diario d’arte a casa con tuo figlio!
  • Discuti con tuo figlio degli eventi attuali nel mondo.
  • Notizie per bambini: http://htekidsnews.com
  • Tempo per i bambini: http://www.timeforkids.co

I compiti a casa sono un aspetto importante nella scuola internazionale Ambrit. Ci sono vari motivi per cui può essere assegnato un compito a casa che può includere la verifica della comprensione, l’esercizio delle abilità apprese in classe, l’anteprima di qualcosa da apprendere in classe e la revisione per un test. Mentre i compiti possono essere una questione controversa in qualsiasi scuola, inoltre con oltre 50 nazionalità rappresentate nella scuola media di Ambrit, ognuna con un background educativo e aspettative leggermente diverse , è necessaria una politica coerente, per quanto difficile possa essere. Siamo consapevoli però che c’è bisogno di equilibrio nella vita dei nostri studenti. I compiti a casa non dovrebbero essere un peso inutile o interferire indebitamente con la vita familiare e altre attività e passatempi importanti nella loro vita.

I compiti assegnati in totale saranno approssimativamente: Grado 6: un’ora a notte, Grado 7: 70 minuti a notte Grado 8: 80 minuti a notte. Bisogna rendersi conto che gli studenti del programma completo di italiano potrebbero avere più compiti a casa a volte. Se uno studente non è in grado di completare un compito nel tempo assegnato, i genitori dovrebbero scrivere una nota all’insegnante spiegando la situazione.

Gli studenti della scuola media utilizzeranno Google Classroom per tenersi aggiornati sui compiti e/o sui compiti. Inoltre, i dettagli dei compiti a casa e altri compiti possono essere trovati su Moodle. Gli insegnanti sono responsabili nel mantenere le informazioni disponibili su Moodle il più aggiornate possibile e dovrebbero supervisionare l’organizzazione dei compiti e del diario dei compiti da parte degli studenti.

È responsabilità dello studente recuperare eventuali compiti a casa persi a causa dell’assenza. I dettagli del lavoro perso si possono trovare sul moodle per gli studenti delle Scuole Medie, contattando un amico in classe o chiedendo al docente di classe/materia.

Valutazione

Ambrit dispone di una struttura di reportistica completa e tempestiva per comunicare i progressi degli studenti durante ogni anno scolastico. I genitori sono incoraggiati a parlare direttamente con l’insegnante del loro bambino al di fuori degli orari della conferenza programmati se hanno domande o dubbi sui progressi del loro bambino.

Early ChildhoodPrimary SchoolMiddle School
Parent-Teacher Conferences
(twice a year)

Parent-Teacher Conferences
(once a year)

Parent-Teacher Conferences
(twice a year)
Report cards after every unitReport cards
(twice a year)
Report cards
(twice a year)
Student-led conferences Student-led conferences

Un portfolio è una raccolta di lavori degli studenti progettata per dimostrare successi, crescita, creatività e riflessione. Insegnanti e studenti selezionano il lavoro per il portfolio durante tutto l’anno, dando loro l’opportunità di riflettere sul loro apprendimento e selezionare il lavoro in base a criteri diversi. L’età degli studenti determinerà come vengono sviluppati e utilizzati i portfolio. SeeSaw è una piattaforma online utilizzata come portfolio digitale in cui i bambini possono condividere regolarmente il proprio lavoro e le proprie riflessioni con i genitori.

Le conferenze guidate dagli studenti (SLC) si tengono nel secondo semestre dalla scuola materna alla quinta elementare. Le SLC mostrano crescita e sviluppo in tutte le aree disciplinari. I genitori partecipano a una conferenza guidata dal proprio figlio e condividono il lavoro e le attività che dimostrano il loro apprendimento e progresso. L’insegnante guida e prepara gli studenti a questo importante ruolo. L’accento è posto sulla discussione tra un bambino e il suo genitore. I tre scopi principali per l’implementazione degli SLC sono celebrare l’apprendimento di un bambino, mostrare una crescita nel tempo e fornire agli studenti un’altra opportunità per assumersi la responsabilità del proprio apprendimento. Man mano che gli studenti creano portfolio e partecipano a SLC, imparano a organizzare e ad autovalutare il proprio lavoro su base continuativa.

C’è una settimana di esami finali a giugno per gli studenti della scuola media. Consulta il calendario della scuola media per le date degli esami.

Eventi/Programmi speciali

Il Consiglio Studentesco è composto da studenti che sono stati eletti individualmente dai loro pari per rappresentare il collettivo. Riconosciuti per le loro qualità morali e capacità sociali, i membri del Consiglio sono sia la voce del corpo studentesco che le orecchie nel suo rapporto con la facoltà. Gli obiettivi del Il Consiglio Studentesco sono:

  • Assicurare agli studenti che la comunità scolastica ascolti e rispondi alle loro esigenze e opinioni.
  • Consentire agli studenti di svolgere un ruolo attivo nelle decisioni che influiscono sulla vita dei loro compagni.
  • Offrire agli studenti l’opportunità di sviluppare abilità di vita attraverso la partecipazione a ruoli di leadership.

Inoltre, il gruppo è responsabile dell’organizzazione di attività per promuovere lo spirito scolastico e favorire la socializzazione tra gli studenti.

Vivere a Roma con il suo ricco patrimonio culturale rende le visite locali a siti archeologici e musei un aspetto importante dello studio della cultura ospitante. Sono previsti viaggi locali per tutte le classi e gli studenti delle classi 4-8 partecipano a viaggi residenziali in Italia. Tutte le gite notturne e la maggior parte delle altre gite sono incluse nelle tasse scolastiche. Alcuni viaggi speciali non sono inclusi nelle tasse scolastiche e comportano una quota nominale.

Giornate sportive per ogni sezione della scuola (Prima Infanzia, Primaria e Media) sono programmate ogni anno scolastico. Gli Ambrit Sports Days combinano un sano equilibrio tra divertente competizione e lavoro di squadra in modo che gli studenti trascorrano una piacevole giornata all’insegna dello sport con i loro compagni di classe.

La partecipazione di Ambrit al MMUN dimostra l’impegno della nostra scuola per l’educazione alla pace e la cittadinanza globale. Gli studenti della scuola media di Ambrit partecipano al MMUN dove esplorano, ricercano e discutono questioni attuali che stanno interessando le persone del mondo. Quando partecipano alle conferenze MMUN, gli studenti Ambrit assumono le prospettive di un cittadino dei paesi selezionati. Gli studenti sviluppano una comprensione dei bisogni e dei diritti degli altri e apprendono anche i sistemi di credenze, le culture e le opinioni politiche degli altri. Gli atteggiamenti e le competenze sviluppate includono:

  • Capacità di ricerca
  • Capacità di gestione del tempo
  • Affari e problemi mondiali
  • Partenariato tra paesi
  • Discussione e negoziazione
  • Tolleranza per altre culture
  • Leadership
  • Comunicazione scritta in una varietà di formati
  • Parlare in pubblico
  • Applicazione reale dell’apprendimento in classe
  • Interazioni con studenti di culture diverse
  • Creatività
  • Empatia nei confronti di tutti i cittadini del mondo

Il Consiglio studentesco organizza due balli della scuola media e due serate di cinema della scuola media ogni anno. I balli/film si svolgono a scuola e sono accompagnati da membri del personale della scuola media. I balli/film sono solo per gli studenti Ambrit attualmente iscritti.

Ogni dicembre tutte le classi sono coinvolte nella presentazione di meravigliosi recital invernali che sono programmati su più giorni. Durante l’anno si tengono anche altri recital musicali.

Ogni studente riceve un annuario scolastico alla fine dell’anno scolastico. L’annuario fornisce una raccolta degli eventi e delle attività memorabili della comunità scolastica per l’anno, nonché pagine specifiche della classe.

Informazioni/linee guida sull'autobus

Ambrit organizza un servizio di autobus completo per gli studenti per viaggiare da casa a scuola e ritorno. Ogni studente sarà responsabile del proprio comportamento durante il viaggio sullo scuolabus. Gli studenti più grandi dovranno ricordare ai bambini più piccoli di rispettare il regolamento sull’autobus. Ricorda se devi effettuare un cambio di autobus o hai domande sulle procedure che devi contattare Miss Gigi a scuola dalle 8:30 alle 12:00 all’indirizzo buses@ambrit -rome.com. Potrebbero esserci momenti in cui i bambini perdono l’autobus a causa della mancanza di comunicazione, quindi tutte le modifiche alle normali routine devono essere chiarite agli insegnanti di classe e alla Sig.ra Gigi. Altre indicazioni per i cambi di autobus:

Autobus mattutino: i genitori devono chiamare direttamente l’autista al mattino per quanto riguarda i ritardi e le assenze. Tutti i conducenti di autobus hanno telefoni cellulari per ricevere chiamate. Gli autisti non parlano inglese, ma possono capire abbastanza per comunicare. È importante ricordare che AI CONDUCENTI NON È CONSENTITO ATTENDERE PIU’ DI 2 MINUTI PER BAMBINO. Autobus pomeridiano: qualsiasi modifica all’orario regolare degli autobus deve essere effettuata tramite la signora Gigi. Componi il numero della scuola, “premi 4 per richiesta bus” e chiedi di Gigi o inviale un’e-mail a buses@ambrit-rome.com entro le 12: 00. Gli elenchi degli autobus sono completati entro l’1:00 e qualsiasi modifica dopo tale orario è estremamente difficile da apportare.

  • Un ospite è descritto come qualcuno che non prende regolarmente un autobus ma è iscritto ad Ambrit (non Ambrit gli studenti che visitano la scuola per la giornata non possono prendere lo scuolabus)
  • I genitori devono richiedere l’autorizzazione 24 ore prima per un ospite che prenda l’autobus.
  • Tutti gli ospiti sull’autobus sono soggetti alla disponibilità di posti (i bambini normali avranno sempre la priorità).</span >
  • Gli ospiti che prendono l’autobus saranno soggetti a un piccolo supplemento, come stabilito dalla compagnia di autobus.
  • Suggeriamo ai bambini di non fare ‘dormienti’ durante la settimana, in quanto non c’è mai spazio per gli ospiti sulla autobus del mattino.

Gruppi di bambini non possono prendere l’autobus regolare. La nostra compagnia di autobus può fornire piccoli autobus a prezzi ragionevoli per aiutare a trasportare i gruppi di bambini. I genitori devono organizzare questo direttamente con la compagnia di autobus. Ambrit non è responsabile dell’organizzazione del trasporto dei gruppi.

Sarà fatto ogni sforzo per trovare fermata per i bambini che si iscrivono alla scuola a metà anno. Ciò potrebbe influire sulle linee di autobus per altri studenti. In tal caso, verrai avvisato.

Gli autisti non sono autorizzati a modificare i loro percorsi regolari di autobus per lasciare gli studenti in un luogo diverso (ad es. qualsiasi attività al di fuori di Ambrit).

  • Tutti gli autobus sono dotati di cinture di sicurezza. Ricorda a tuo figlio/a tuo figlio/a di allacciare le cinture di sicurezza.
  • Tutti gli assistenti all’infanzia che aspettano i bambini devono essere presentati prima agli autisti.
  • Nessun bambino deve essere lasciato nel luogo designato senza che qualcuno lo incontri. In questo caso il bambino viene riportato a scuola. I genitori devono essere sempre puntuali sia per il ritiro che per il rientro. I conducenti non possono aspettare più di due minuti.

Gli autobus in ritardo sono riservati agli studenti che partecipano alle attività del doposcuola. La priorità è data agli studenti che sono già iscritti al programma bus. Questi autobus in ritardo viaggiano verso la FAO, l’IFAD e il WFP. Le guardie della FAO, dell’IFAD e del WFP non sono responsabili dell’attesa con i bambini, quindi i genitori devono incontrare i propri figli all’ora stabilita.

Date di gioco e feste

Se desideri organizzare un incontro di gioco per tuo figlio con un altro bambino, ricorda che è necessaria una comunicazione scritta (e-mail) all’insegnante di classe e alla signora Gigi. Non permetteremo a nessun bambino di lasciare i locali della scuola con un altro genitore o una babysitter senza il permesso dei genitori in anticipo.

I genitori possono festeggiare il compleanno del loro bambino a scuola con una torta o un drink, se lo concordano con l’insegnante di classe con almeno due giorni di anticipo. I genitori sono pregati di portare o inviare tutto il necessario, compresi piatti, tovaglioli e utensili biodegradabili, compreso un coltello se necessario per tagliare una torta). Le bevande contenenti caffeina non sono consentite. A causa delle norme del codice antincendio non è consentito accendere le candeline di compleanno a scuola. Gli inviti alle feste di compleanno al di fuori della giornata scolastica verranno distribuiti a scuola solo se tutti i bambini della classe sono invitati. Se preferisci invitare solo alcuni selezionati DEVI telefonare ai genitori, inviare inviti per posta, e-mail o parlare direttamente con i genitori. Gli insegnanti non distribuiranno solo pochi inviti né i genitori dovrebbero cercare di distribuire solo pochi inviti a scuola. Questo ferisce i sentimenti dei bambini ed è ingiusto.

Se stai organizzando una festa al di fuori della scuola alla fine della giornata scolastica, assicurati che i tuoi inviti indichino CHIARAMENTE che i genitori dei bambini dell’autobus devono informare l’insegnante di classe e la signorina Gigi di qualsiasi cambiamento nel servizio di autobus per quel giorno. Non contatteremo i genitori per confermare la partecipazione alla festa. Assicurati che i tuoi ospiti capiscano che sono responsabili di informare l’insegnante di classe e la signora Gigi in anticipo. Se la scuola non riceve una conferma scritta, i bambini verranno rimandati a casa come di consueto. La mattina della festa, Miss Gigi deve ricevere un elenco di tutti i partecipanti confermati che indichi chiaramente se i bambini stanno andando a casa con un altro genitore o su un autobus della festa. Per organizzare un party bus contatta Pino, il capo della compagnia di autobus 3407783505. Genitori di studenti delle scuole primarie e medie: Se hai organizzato un Party Bus, devi essere a scuola entro e non oltre le 15:30. Sarai responsabile di tutti i partecipanti confermati alla festa mentre aspettano nel parco giochi avventura che l’autobus li raccolga. Sei anche responsabile della guida sul Party Bus con gli studenti. Genitori di studenti della prima infanzia: se hai organizzato un Party Bus, devi essere al Centro per la prima infanzia entro e non oltre le 14:30. Sarai responsabile di tutti i partecipanti confermati alla festa mentre aspettano in giardino che l’autobus li venga a prendere. Sei anche responsabile della guida sul Party Bus con gli studenti.

Se si pianifica una festa in piscina o se c’è una piscina nell’area della festa, si prega di informare le famiglie dei bambini in anticipo. I bambini devono essere sempre attentamente controllati e si raccomanda che ci sia almeno un adulto ogni 5 bambini. Gli adulti devono sorvegliare attentamente i bambini quando sono dentro o vicino all’acqua.

Altro

L’iscrizione ad Ambrit è per un intero anno accademico, da settembre a giugno, a meno che non siano state concordate date alternative con l’amministrazione. Quando uno studente lascia la scuola gli verrà fornito un certificato di fine studi e una relazione finale. Se la data di congedo dello studente non coincide con la fine del semestre/le date di rendicontazione regolari, è necessario un preavviso di quattro settimane per fornire una relazione scritta finale. È inoltre necessario un preavviso di quattro settimane per completare i moduli di riferimento richiesti dalle future scuole. Se il bambino si ritira dalla scuola, la disdetta deve essere comunicata tre mesi prima della data, altrimenti la retta annuale sarà a carico della famiglia.

Quando i genitori hanno preoccupazioni specifiche sulla scuola o sui progressi accademici dei loro figli, è importante affrontare queste preoccupazioni in modo tempestivo e costruttivo. Il primo passo è contattare il membro appropriato del personale docente, (ad esempio l’insegnante di tuo figlio) indicando direttamente quali problemi o preoccupazioni esistono. Se i problemi non vengono risolti a quel livello, il preside del livello di classe dello studente dovrebbe essere coinvolto nella discussione. I genitori e il personale dovrebbero cercare di risolvere i problemi al livello più basso possibile. (cioè insegnante/genitori) Il terzo e ultimo passaggio dovrebbe essere utilizzato solo in situazioni estreme e irrisolvibili. Il genitore deve: a) presentare per iscritto una dichiarazione che specifichi la doglianza; b) richiedere un incontro con il Direttore per fornire ulteriori approfondimenti e informazioni di supporto in merito alla doglianza; c) il Direttore incontrerà, discuterà e metterà a punto una dichiarazione e/o un’azione che a suo avviso risolva al meglio il problema a vantaggio di Ambrit e della famiglia coinvolta.

©2021 Ambrit International School, Rome.

Log in with your credentials

Forgot your details?